• Redazione

Come prevedere il futuro della tua azienda?

Aggiornato il: 28 dic 2020


Non è cartomanzia; per pensare e immaginare il futuro della tua azienda ti basterà carta e penna o, se preferisci, apri il tuo foglio note sull’ipad: seguici.


Perché farlo? È rassicurante

Pianificare il futuro della tua azienda significa vincere una tra le tue più grandi sfide che coinvolgerà la tua azienda ma anche la tua famiglia.

Potrà sembrarti prematuro ma ci sono degli eventi imprevisti che possono mettere a repentaglio la tua stabilità e mettere nero su bianco significa rassicurare prima di tutto te stesso ma anche chi ti circonda.


Quando farlo? Adesso

Pianificare significa pensare prima, scegliere tra diverse soluzioni, informare e gestire: insomma un processo che può durare anche anni. Chiedere anche a tua figlia o tuo nipote di affiancarti nella gestione aziendale e poi magari farne le tue veci richiede tempo e cura.

Prima di tutto devi scegliere chi, tra i “papabili”, possa e voglia farlo: non sempre i figli seguono le orme dei genitori.

Dopo averlo scelto e condiviso il progetto, il futuro erede deve conseguire un certo tipo e livello di studi, magari all’estero, e acquisire le competenze sul campo.

Il tempo è anche opportuno per scegliere quali strumenti legislativi adottare per ottimizzare l’impatto fiscale dell’operazione.


Come farlo? Rispondi a queste domande


Chiediti il valore della tua azienda: ti sarà utile nel caso in cui tu volessi venderla; considera la parte immobiliare ma anche il valore delle riserve.

Verifica anche i trend: qual è la tendenza della domanda per i servizi o prodotti dalla tua azienda?

Non dimenticare le passività: debiti e finanziamenti incidono sul valore dell’azienda.


Hai verificato quanto sia importante avere sotto controllo la contabilità per rispondere a queste domande? Se è stato complesso scrivere nero su bianco questi numeri, è opportuno rivedere la tenuta della contabilità affinché sia sempre in ordine.


Passa adesso allo screening della tua famiglia.

Lo sai che nella successione è importante rispettare i diritti dei parenti più stretti ma puoi anche scegliere chi affiancarti nella gestione dell’azienda? Valuta anche i legami più esterni: nuore, generi o cognati che lavorando in azienda possono supportarti ma anche ostacolare i tuoi progetti.


Keep calm: deve essere la parola d’ordine. La gestione dell’emotività è fondamentale: c’è in ballo la tua azienda e la lucidità e la razionalità devono guidare le tue scelte.

Sii cauto anche nella scelta del team di professionisti pronti ad ascoltare le tue esigenze, analizzare con te gli scenari della tua azienda e a vagliare tutte le opzioni per il passaggio del testimone.





#businesslaw #consulenza #famiglia #pmi #wealthplanning #pianificazionepatrimoniale #consulenzapatrimoniale #passaggiogenerazionale


Unisciti al nostro Canale Telegram

Riceverai una notifica ogni volta che pubblicheremo un nuovo articolo.

Iscriviti per ricevere i nostri aggiornamenti ed entrare nella community di Protezione Patrimoni

https://t.me/protezionepatrimoni



55 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

TORINO

CORSO FIUME 2

 

011-6605068

MILANO

PIAZZALE BIANCAMANO 8

02-30316834

Chi siamo

Siamo una "boutique legale" dedicata al diritto tributario e al diritto ereditario con un focus sulle successioni internazionali, passaggio generazionale delle imprese e strumenti di pianificazione patrimoniale.

 

Read More

 

© 2019 Protezione Patrimoni | Wealth Trust s.r.l. 12096860015 | info@protezionepatrimoni.it

  • Bianco YouTube Icona
Protezione Patrimoni