• Redazione

Pensione fa rima con futuro

Aggiornato il: lug 12

Come accedere alla pensione anticipata

La pensione rappresenta per molto un approdo da raggiungere per godersi il meritato relax: famiglia, hobby, vacanze e, perché no, un altro lavoro ma magari da svolgere con meno intensità.

No, non è un sogno: si può fare anche prima dell’età pensionabile ma è fattibile a determinate condizioni.

Stiamo parlando della pensione anticipata: è entrata in vigore dal 1° gennaio del 2012 e ha sostituito la “pensione di anzianità”.

É definita anticipata proprio perché è possibile andare in pensione prima dell’età minima prevista dalla legge (67 anni) con il massimo previsto.

Per chi vuol andare in pensione prima del compimento dei 62 anni di età, c’è però una riduzione (-1%) per ogni anno di anticipo rispetto all’età massima prevista.


Chi può richiederla

Tutti i lavoratori che hanno maturato comunque i requisiti minimi contributivi:

  • Per gli uomini 42 anni e 10 mesi, mentre

  • per le donne 41 anni e 10 mesi

che non hanno ancora raggiunto l’età minima prevista per la pensione (67 anni).



Come fare la domanda

La domanda di pensione anticipata può essere presentata online all'INPS attraverso il servizio dedicato.

In alternativa, si può fare domanda tramite:

  • Contact center al numero 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile;

  • sul sito dell'INPS

  • enti di patronato e intermediari dell'Istituto attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.

👉🏻 Scarica la nostra infografica per avere sempre con te queste informazioni


#famiglia #patrimonio #consulentepatrimoniale #pensione


Unisciti al nostro Canale Telegram

Riceverai una notifica ogni volta che pubblicheremo un nuovo articolo.

Iscriviti per ricevere i nostri aggiornamenti ed entrare nella community di Protezione Patrimoni

https://t.me/protezionepatrimoni



39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti