301111088347312
top of page
  • Immagine del redattoreRedazione

Monitoraggio e procedura negoziata: le soluzioni per arginare la responsabilità dell'imprenditore

La responsabilità illimitata del socio amministratore di una S.r.l. è un aspetto importante da considerare per chiunque sia coinvolto in una società a responsabilità limitata.

In particolare, la figura del socio amministratore, che ha il compito di gestire e dirigere la società, è soggetta a una serie di obblighi e responsabilità che possono essere di natura civile, penale e fiscale.
La Società a Responsabilità Limitata è una forma di società di capitali in cui la responsabilità dei soci è limitata al capitale sociale sottoscritto, ma ciò non vale per il socio amministratore, che ha una responsabilità illimitata.

Con l’introduzione del nuovo Codice della Crisi di impresa, l'imprenditore di una S.r.l. è responsabile per i debiti dell'azienda anche con il proprio patrimonio, sempre che quello della società non sia sufficiente.

Che cosa fare per evitare di essere travolti dalla crisi?

È prioritario che l’impresa si doti di nuovi strumenti per prevenire, curare e affrontare i possibili segnali di pericolo della perdita della continuità aziendale.

Infatti se l'imprenditore ha dimostrato di aver monitorato costantemente la situazione finanziaria e prontamente adottato misure preventive in caso di dissesto della società, egli non sarà tenuto a rispondere personalmente. Pertanto, l'imprenditore è responsabile del proprio patrimonio solo se non sono state prese le giuste misure per evitare la crisi.

Dunque, lo ribadiamo, per prevenire la crisi aziendale è necessario attuare un processo di monitoraggio finanziario.

Questo deve includere l'analisi dei risultati economici e finanziari aziendali per individuare eventuali segnali di allarme, nonché la previsione delle entrate future e le possibili difficoltà.

Inoltre, è importante tenere traccia delle modifiche della situazione economica generale del settore in cui opera l'azienda. Un buon processo di monitoraggio finanziario consente all'azienda di adottare misure correttive tempestive in caso di difficoltà finanziarie emergenti o prospettive.


É importante che l’azione sia tempestiva e soprattutto preventiva. L’imprenditore deve dimostrare di aver messo in atto tutte le misure per controllare l’andamento aziendale e deve agire prontamente al verificarsi di segnali di allarme in maniera tempestiva.

Deve dimostrare attraverso un preciso processo di monitoraggio finanziario la propria volontà di prevenire una crisi aziendale, in modo che non sia necessario ricorrere al proprio patrimonio per pagare i debiti della società. La sua responsabilità è quindi direttamente legata all’adozione tempestiva e corretta delle opportune misure preventive.


La procedura stragiudiziale di composizione negoziata

Tuttavia, se l’adozione di misure di monitoraggio e prevenzione non sono sufficienti e lo spauracchio della crisi aziendale diventa sempre più concreto e reale, il legislatore offre agli imprenditori la possibilità di accedere alla procedura stragiudiziale di composizione negoziata.

La nuova procedura di composizione negoziale rappresenta una significativa innovazione nell'ambito della risoluzione delle controversie tra imprese.

Questa procedura consente alle imprese di negoziare un accordo di composizione delle controversie con i loro creditori, in modo da evitare il ricorso alle procedure concorsuali.

L'obiettivo principale della procedura di composizione negoziale è quello di fornire alle imprese in difficoltà una maggiore flessibilità nella gestione dei loro debiti e di fornire ai creditori un maggior controllo sui loro crediti.

Inoltre, la procedura di composizione negoziale offre una serie di vantaggi sia alle imprese che ai creditori.

In primo luogo, le imprese evitano le spese e il tempo necessari per un procedimento concorsuale.

In secondo luogo, la procedura di composizione negoziale consente alle imprese di mantenere la loro autonomia gestionale e di continuare a operare durante il periodo di risoluzione.

In terzo luogo, la procedura di composizione negoziale offre ai creditori maggiori garanzie per il recupero dei loro crediti.


➡️ Contattaci per avere maggiori informazioni e fare un check up della tua azienda



 

Unisciti al nostro Canale Telegram

Riceverai una notifica ogni volta che pubblicheremo un nuovo articolo.

Iscriviti per ricevere i nostri aggiornamenti ed entrare nella community di Protezione Patrimoni


 
 




61 visualizzazioni0 commenti
bottom of page