Continuità d'impresa

La principale sfida per ogni imprenditore è quella di assicurare la continuità del family business.

La pianificazione della successione aziendale è una scelta che influisce sia sul futuro della famiglia che dell'impresa. Il mutamento degli assetti proprietari deve essere adeguatamente programmato per assicurare il rinnovamento delle aziende a controllo familiare. Allo stesso tempo è necessario predisporre un sistema di controllo per monitore lo sviluppo dell'azienda, prevenire i rischi e rilevare eventuali segni di crisi.

Durante la vita normale dell'impresa è fondamentale dotarsi di un assetto organizzativo fondato su una solida struttura di corporate governance e sull'analisi degli indici di allerta e dei rischi, dei flussi di cassa e della situazione debitoria.

Inoltre la pianificazione a lungo termine permette di identificare in modo ponderato i successori dell'imprenditore, valutare le alternative possibili e le aspettative di tutti i membri della famiglia, assicurare le fonti di finanziamento per gestire la transizione e verificare con attenzione insieme ad un advisory team specializzato le condizioni legali e fiscali.

Scala a chiocciola